PARSING DREAMS - Ninni Donato

Vai ai contenuti

Menu principale:

CLINAMEN      FRATTURE     PARSING DREAMS     PITFALLS     SISTERS     TRAUERARBEIT     HOLES     UNITY   #BoCS

 

La scatola dei sogni

 

Ho amato da sempre le scatole di Joseph Cornell. Sì, è stato amore a prima vista, fin da quando quasi mi scontrai con una delle sue teche esposte in una minimale sala del Moma. Non mi accorsi subito di quell'amore, ero troppo distratto da giganti colorati visti poco prima, ma quando sbirciando nell'intrigo di ramoscelli intravidi quegli occhi aperti, le labbra e le guance innaturalmente rosse, la riconobbi. Una bambina viziata, con un cappello di paglia, che forse sta per essere arsa sul rogo. Nell'intreccio di rami, fiamme e capelli, due occhi spalancati: può osservarci mentre la osserviamo... erotismo vago e sinistro.
Nel suo mondo tutto è un segreto. I giochi sono ancora il gioco dell'amore, il gioco a nascondino, il gioco algido della solitudine.
In una stanza segreta di una casa segreta il suo segreto giocattolo siede e ascolta la propria immobilità. I fantasmi dei suoi e dei miei giochi si incontrano di notte come i vetrinisti e i loro manichini in una strada di edifici bassi, abbandonati e di nuvole di vapore...

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu